Social Score

Veicoli elettrici, ibridi, biciclette, hoverboard, monopattini ma anche moto, scooter, auto e veicoli industriali: sono le vere star degli stand allestiti nelle piazze italiane durante la Settimana europea della mobilità sostenibile, evento promosso dall’Unione Europea che mette al centro la mobilità pulita, condivisa e intelligente, e che promuove soprattutto car e bike sharing.

Sono tante in Italia le iniziative messe in campo dai comuni per promuovere uno stile di vita green più salubre e moderno. L’obiettivo è quello di sensibilizzare il più possibile i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto non inquinanti.

Tra workshop, stand nelle piazze italiani e seminari organizzati da nord a sud per divulgare l’importanza dell’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi, l’Italia anche quest’anno aderisce all’iniziativa europea con lo slogan “Condividere ti porta lontano”.

LEGGI ANCHE: L’hoverboard del futuro? Si guiderà con uno smartphone

#MobilityWeek utilizzato per l’edizione 2017 dagli appassionati di mobilità elettrica che si sono fatti immortalare su bici elettriche, skateboard e vetture con motori elettrici.

Una adesione altissima anche quest’anno, che manifesta quanto sia forte il desiderio degli italiani di una mobilità a misura d’ambiente. “Il riferimento a forme di mobilità condivisa è finalizzato a stimolare le città aderenti alla Settimana Europea della Mobilità ad adottare iniziative che possano valorizzare forme di trasporto innovative e collettivesi legge sul sito del Ministero dell’Ambiente che abbiano un impatto ambientale ridotto rispetto a quelle abitualmente adottate e attraverso le quali è possibile ridurre i costi abitualmente sostenuti per gli spostamenti in ambito urbano. Incentivare la mobilità condivisa, e quindi soprattutto car e bike sharing, inoltre, ha un forte impatto sul territorio e sulla gestione degli spazi urbani: diverse ricerche, ad esempio, hanno dimostrato che ogni macchina condivisa corrisponde a circa 15 auto private”.

hoverboard 6 pollici
Skateup Mercurio, con ruote da 6 pollici è agile, veloce e facile da controllare anche per i più piccoli
299€
329€
hoverboardo monoruota
Skateup Ciclope: il monoruota che unisce l'estetica esclusiva ad una velocità senza eguali
499€
549€
Skateup Explorer
Explorer è il nuovo, incredibile Hoverboard progettato per i percorsi offroad.
399€
449€

Car e bike sharing restano l’obiettivo principale delle amministrazioni pubbliche: si ragiona sul potenziamento dei servizi di condivisione e sull’utilizzo di piattaforme presenti sul territorio, per ridurre il numero di veicoli privati in circolazione, ma anche sull’integrazione di nuovi bus elettrici nel parco auto dei comuni.

I motori ibridi ed elettrici stanno diventando sempre più il sogno dei cittadini italiani: secondo una relazione semestrale redatta in base ad una ricerca della Lorien,  il 56% degli italiani si dichiara disponibile a spendere di più per un’auto  elettrica a parità di prestazioni (tra i multi-mobili la quota raggiunge il 71%) e in media sono disposti a spendere circa il 13% in più.

Tra gli incentivi all’acquisto di un’auto elettrica predominano quelli di natura economica (55%, soprattutto sgravi fiscali) e in maniera maggiore la logistica della ricarica (35%) piuttosto che ulteriori miglioramenti di prestazioni (20%).

Un desiderio, quello di muoversi un maniera diversa e più sostenibile, che secondo Legambiente in Italia impone di normare la micromobilità elettrica, quella dei monoruota, dei monoruota, segway, monopattini, stake e hoverboard.

ulisse-nero
Skateup Ulisse: le ruote più grandi della categoria e i migliori materiali sul mercato
349€
389€
hoverboard 6 pollici
Skateup Mercurio, con ruote da 6 pollici è agile, veloce e facile da controllare anche per i più piccoli
299€
329€
hoverboardo monoruota
Skateup Ciclope: il monoruota che unisce l'estetica esclusiva ad una velocità senza eguali
499€
549€
Social Score
Al via la Settimana europea della mobilità sostenibile 2017 ultima modifica: 2017-09-20T13:00:20+00:00 da Davide Gambardella
Davide
282 views
Giornalista e blogger, sviluppatore di contenuti per il web, appassionato di marketing. Qui per spiegarti tutto quello che avresti voluto sapere sull'hoverboard (e che non hai mai osato chiedere).

Lascia un commento