Social Score

Oltre cinquantamila venduti al mese, un milione di pezzi venduti entro Natale, per un business che nel solo 2017 si aggira attorno ai cento milioni di euro. In Italia ormai è hoverboard mania, e a dirlo stavolta solo le cifre da capogiro sulle vendite snocciolate dai produttori, che dimostrano un feeling sempre più stretto tra gli italiani e lo skateboard elettrico. Saranno in tutto mezzo milione quelli che nel Belpaese andranno in giro sulle due ruote elettriche. Una vera e propria invasione della scena da parte dei monopattini del futuro, raccontata dagli operatori del settore che non nascondono la loro soddisfazione. Un giro d’affari che s’attesta sugli 8 milioni al mese soltanto nel nostro Paese.

Il focus del quotidiano Repubblica racconta di questo nuovo trend descrivendo gli “Easy Rider” di oggi, anni luce distanti dagli amanti delle due ruote ed in particolare dei motori a scoppio: le nuovissime generazioni (e non solo) secondo il quotidiano “cercano l’esperienza del viaggio su piccole ruote elettriche ed ecologiche, skateboard orizzontali e verticali a batteria. Guidarne uno è un po’ come amplificare le capacità del nostro corpo, dopo aver preso confidenza questi mezzi diventano quasi un’estensione fisica: si muovono seguendo l’inclinazione e il bilanciamento del pilota, la sensazione è di planare fluidi sulla strada”.

ulisse-nero
Skateup Ulisse: le ruote più grandi della categoria e i migliori materiali sul mercato
349€
389€
hoverboard 6 pollici
Skateup Mercurio, con ruote da 6 pollici è agile, veloce e facile da controllare anche per i più piccoli
299€
329€
hoverboardo monoruota
Skateup Ciclope: il monoruota che unisce l'estetica esclusiva ad una velocità senza eguali
499€
549€

Hoverboard e non solo: italiani pazzi per le due ruote

Una mobilità elettrica sempre più ecofriendly e personale, che viene espressa non solo con l’hoverboard, ma più in generale con le “ruote elettriche” (mono e bi), i monopattini, il Segway, la “biga” 2.0. Seguendo la scia di quanto già avviene in Francia, anche in Italia gli imprenditori della mobilità hanno fiutato l’affare che proviene da questi mezzi ecocompatibili: a Torino ad esempio sono nati un negozio che li affitta, il GreenTo, ed una società, la Torino-SegwayTour, che organizza giri turistici nella città della Mole. Il punto d’affitto è stato aperto circa un anno fa da Massimo e Marco Cicciù, nei pressi della centralissima piazza Vittorio. Un’ora in giro con i loro Segway costa 10 euro, raccontano al quotidiano: “Noi vendiamo sia hoverboard sia monoruota, mentre mettiamo in affitto solo i modelli con manubrio perché sono quelli con cui è più semplice muoversi senza pratica – affermano – Li usano ragazzi di una decina d’anni con i genitori, così come i settantenni: il pubblico è molto eterogeneo”.

LEGGI ANCHE: Città 30 e Lode, ecco i Piani Urbani per la mobilità sostenibile

È più di una moda, è una vera e propria scelta di vita: a Torino interi gruppi di ragazzi li prenotano per feste di compleanno itineranti per il centro, c’è chi deve fare volantinaggio e per motivi logistici sceglie di muoversi sulle due ruote, per essere più veloci nel cuore della City: “La maggior parte però lo noleggia per un paio d’ore e si fa un giro al Valentino: lì è più semplice muoversi senza far danni. Nel fine settimana registriamo il picco di noleggi e si arriva anche a trenta clienti”.

In Italia è boom, occhio però alla qualità

La passione arriva oggi in Italia, due anni dopo il boom degli hoverboard negli Usa. Il mercato a stelle e strisce è stato rapidamente invaso da prodotti a basso costo che hanno creato non pochi problemi: decine di prodotti cinesi senza certificazione sono letteralmente esplosi in fiamme. Colpa delle batterie di scarsa qualità che, saldate direttamente sulla scheda elettronica, causarono dei cortocircuiti. In Italia i marchi riconosciuti vendono solo prodotti certificati e con batterie di alta qualità. Attenzione però: prima di montare su un hoverboard è bene ricordare che occorrono equilibrio, capacità di controllo muscolare e prudenza!

ulisse-nero
Skateup Ulisse: le ruote più grandi della categoria e i migliori materiali sul mercato
349€
389€
hoverboard 6 pollici
Skateup Mercurio, con ruote da 6 pollici è agile, veloce e facile da controllare anche per i più piccoli
299€
329€
hoverboardo monoruota
Skateup Ciclope: il monoruota che unisce l'estetica esclusiva ad una velocità senza eguali
499€
549€
Social Score
Hoverboard, in Italia se ne vendono più di 50 mila al mese ultima modifica: 2017-05-24T06:49:54+00:00 da Davide Gambardella
Davide
805 views
Giornalista e blogger, sviluppatore di contenuti per il web, appassionato di marketing. Qui per spiegarti tutto quello che avresti voluto sapere sull'hoverboard (e che non hai mai osato chiedere).

Lascia un commento