Il cuore pulsante degli skateboard elettrici: le batterie al litio

Le batterie sono il cuore pulsante degli skateboard elettrici, ne assicurano la spinta propulsiva e devono essere in grado di ricaricarsi in breve tempo.

Le batterie agli ioni di litio rappresentano la scelta non solo per tutti gli skateboard elettrici, ma per tutti i dispositivi hi tech oggi in commercio. Il motivo risiede nelle sue migliori qualità rispetto alle tradizionali batterie al nichel, una maggiore performance ed un minore peso.

Oltre a tali indiscutibili vantaggi se ne aggiunge un altro rispetto alle batterie al nichel; l’assenza dell’”effetto memoria” che riduceva le batterie di vecchia generazione quando non completamente cariche. A differenza di queste le batterie al litio possono essere ricaricate tranquillamente anche solo parzialmente, senza che tale operazione comporta una minore efficacia nel tempo.

L’unica raccomandazione per prendersi cura della propria batteria al litio è quella di portarla ad esaurimento circa una volta al mese o ogni trenta cicli di ricarica; in questo modo il processo di ricarica messo in atto dal catodo di litio e dall’anodo di carbonio resterà in buona salute.

Ultima raccomandazione, anche se ormai arcinota, è quella di evitare di tenere le batterie al litio degli skateboard elettrici al sole, o vicino ad una fonte di calor; la reazione chimica che è alla base delle batterie al litio infatti non teme il gelo, ma sopporta male il calore.

Il cuore pulsante degli skateboard elettrici: le batterie al litio ultima modifica: 2018-01-17T19:18:51+00:00 da admin